il clima / the climate

21.12.2009 18:46
IL CLIMA


Il clima che interessa la zona è quello mediterraneo montano tipico dell'Appennino Toscoemiliano, con un regime termico di tipo montano appenninico con inverni freddi ed estati fresche.
Le temperature possono andare da un minimo di -10/-15 °C ad un massimo di +30/+33 con un valore medio mensile che si aggira sui O °C in gennaio- febbraio e i + 18/+20 in luglio.
La temperatura generalmente scende sotto lo O da novembre ad aprile e le escursioni termiche annue, pari a circa 18-20°C, sono nettamente inferiori a quelle che si verificano nella pianura padana, (23-24°C per la zona di Bologna).
Il regime pluviometrico è di tipo sub-mediterraneo con precipitazioni abbondanti in autunno e in primavera, più scarse durante i mesi estivi, il mese più piovoso risulta novembre con 186 mm di precipitazione media e Il giorni piovosi, il più arido luglio con 38 mm e 3 giorni piovosi.
La piovosità media annua è di 1420 mm con 97 giorni piovosi, e le precipitazioni nevose, a volte anche copiose, hanno generalmente inizio nel tardo autunno e continuano per tutti i mesi invernali, e non di rado, fino all'inizio del periodo primaverile.
I venti che spirano prevalentemente sono di scirocco, e portano nubi ed abbondanti precipitazioni; di notevole importanza sono anche i venti di tramontana i quali nel periodo estivo portano refrigerio e nel periodo invernale piacevoli giornate con cielo limpido ma freddo intenso, un freddo, che data la bassa umidità presente non si avverte, diversamente dalle zone di pianura che avvolte dalla nebbia presentano un clima insopportabile.
Durante il periodo invernale è frequente il fenomeno della galaverna, che può manifestarsi anche con notevole entità (gelicidio), in gergo "bioccio", con gravi conseguenze per le piante.
Questi fenomeni legati anche ad abbondanti e durature nevicate, negli ultimi anni sono in forte attenuazione, gli ultimi eventi di particolare rilievo si sono registrati negli anni 1980-1985.

THE CLIMATE

The climate affecting the area is typical Mediterranean mountainous Tosco-emilian Apennines, with a thermal regime of the Apennine mountain type with cold winters and cool summers.
Temperatures can range from a minimum of -10/-15 ° C to a maximum of 30 / 33 with a monthly average value is around O ° C in January to February and 18 / 20 in July.
The temperature usually drops below O from November to April and the annual temperature of around 18-20 ° C, are significantly lower than those occurring in the Po valley, (23-24 ° C for the area of Bologna)
.
The rainfall is of type sub-Mediterranean with heavy rainfall in autumn and spring, more scarce during the summer months, the wettest month is November with average precipitation of 186 mm and the rainy days, the driest July with 38 mm and 3 days of wet weather.
The average annual rainfall is 1420 mm with 97 rainy days, and snowfall, sometimes copious, are usually begins in late autumn and continue throughout the winter months, and often, until early spring.
The winds are predominantly south wind blowing, and bring clouds and abundant rainfall, also of considerable importance are the north winds which bring cool in summer and in winter the summer days with clear skies but cold, cold, dating
low humidity is not felt, unlike the lowland areas that have a fog-shrouded atmosphere unbearable.
During the winter it is frequently the phenomenon of Galaverna, which can also occur with significant quantities, in slang "Biocca”, with serious consequences for the plants.
These phenomena are also linked to abundant snowfall and sustained in recent years are in a strong attenuation, the latter particularly important events were recorded in the years 1980-1985.

 

Cà di Sole 2009 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode